SITI DI INTERESSE

IT - SIBILLINIAPERTI - ARTE SACRA
CHIESA DI SANLORENZO TRES RIVOS

La chiesa di San Lorenzo, posta nell’omonima frazione del comune di Montemonaco si può far risalire al quattrocento, ma la parte di sinistra forse preesisteva da un paio di secoli almeno.

Nel 1930 la chiesa fu trasformata ad una sola navata con copertura a capriata.
Nel corso di questi lavori, furono rinvenute due grandi lastre di pietra arenaria, lavorate a scalpello, che richiamavano l’arte dell’XI° secolo; queste lastre, capovolte, erano utilizzate come gradini dell’altare maggiore
Ambedue sono istoriate con i temi della creazione, del peccato, della redenzione promessa nel Vecchio Testamento e realizzata nel Nuovo; una storia che si conclude con la definitiva sconfitta del male.
La prima lastra ha per tema la creazione ed il peccato originale, l’altra, la perdizione, la promessa della salvezza e l’attuazione della redenzione.
Probabilmente costituivano l’ iconostàsi, (un tramezzo che divide il presbiterio dalla chiesa propriamente detta, e riporta immagini e voti o è incoronato di statue) che limitava il recinto d’altare della stessa chiesa . Una scritta reca i nomi degli scultori: Magister Guitonio et Atto .
I caratteri della scrittura rimandano al secolo XI°.

Sotto l’abside esiste una magnifica cripta romanica a tre navate con due ingressi: uno esterno alla chiesa (ora murato), l’altro è interno.
La volta, di pietra spugna, poggia su due colonne centrali con basamento a quattro pieducci, le altre sei colonne, sono addossate alle pareti laterali; tutte terminano con capitelli istoriati con motivi vegetali o con teste di figure umane o di animali.

INDIRIZZO:
Montemonaco
REFERENTE:
Sara Buratti
TELEFONO:
339 4655120
WEB: