SITI DI INTERESSE

IT - SIBILLINIAPERTI - MUSEI
COMUNANZA - BIBLIOTECA CIVICA E CENTRO STUDI EMIDIO SALADINI

BIBLIOTECA CIVICA PIETRO SPINUCCI
Aperta al pubblico nel luglio 2008, gestita dalla Sede Locale Archeoclub d’Italia, è allestita in tre sale del piano rialzato nel Palazzo Pascali in Via Rossini 2.


Frutto di due cospicue donazioni: la prima è del Prof.. Pietro Spinucci , già Docente poi Rettore dell’Università di Lingue Straniere di Verona, nato a Comunanza e molto legato al proprio paese. 
Il patrimonio librario spazia tra letteratura americana ed europea con testi in lingua, la poesia del Novecento, teatro, arte e Saggistica.
La seconda donazione, più cospicua, è quella degli eredi di Emidio Saladini Conte di Rovetino. Grande conoscitore di Arte e Cinema, vissuto a Roma nel magico periodo felliniano, il Conte Saladini, ha lasciato, oltre a numerosi testi di narrativa italiana e straniera, arte, saggistica, musica, teatro, rari testi di Cinematografia italiana e straniera.

Altre donazioni hanno arricchito la biblioteca di testi per ragazzi, Storia Locale, Psicologia, Pedagogia, Storia  Contemporanea e Resistenza.
Il patrimonio bibliografico disponibile di 8.851 testi (aggiornato all'8 febbraio 2011) comprendenti annualità di riviste culturali dal 1901 al 1945e 175 audiovisivi.

CENTRO STUDI EMIDIO SALADINI
Inaugurato il 30 ottobre 2010, è un Centro Studi di Arte e Cinematografia, dedicato al Conte E. Saladini, grande conoscitore di Cinema e Arte. il Centro possiede documentazione sugli scritti di Saladini, materiale documentario sulla Cinematografia un proiettore degli anni ’20 con pellicole originali di muto dello stesso periodo.

Presso il Centro vi è anche una “MOSTRA DOCUMENTARIA PERMANENTE SU GIUSEPPE E PIER LEONE GHEZZI” Artisti di grande fama nati a Comunanza e vissuti nella Roma Barocca dei sec. XVII – XVIII. Vi si organizzano mostre documentarie, incontri a tema, attività didattiche per scolaresche; proiezioni di pellicole originali di Muto del 1920, con proiettore coevo; ricerche documentarie, visite culturali. La struttura è attrezzata per fungere da punto informativo E ACCOGLIENZA TURISTICA per tutto l’anno, allo scopo di promuovere le peculiarità del nostro territorio, con le sue attività e avvenimenti nel corso dell’anno; A richiesta sono previste visite guidate presso le sale, presso il Museo di Arte Sacra e nel Centro Storico.

 

ORARIO DI APERTURA:

La struttura è aperta nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 15:30 alle ore 17:30 e nel periodo estivo (dall’8 giugno all’8 settembre) l’orario è 17:00 – 19:00 e di sabato 10:30 – 12.00.



INDIRIZZO:
Comunanza
REFERENTE:
Stefania Cespi
TELEFONO:
WEB: